Leggi il nuovissimo libro appena uscito sulla tecnica della Fluid Art spiegata passo passo nei minimi dettagli ed accompagnata da foto e dai miei video su Youtube! Non fartelo sfuggire e la Fluid Art ed il Pouring Painting non avranno più segreti ne misteri per te! 🙂

Libro in italiano su come fare bellissimi quadri con la famosa tecnica della Fluid Art su Amazon!!!

Ciao ragazzi!!! Recentemente una famosa azienda produttrice di strumenti per la creatività e l’arte, Arteza.com, mi ha contattata per avviare una collaborazione spedendomi i propri prodotti per provarli gratuitamente e farne una recensione genuina e veritiera sul mio profilo Instagram.

Dopo tanti prodotti provati, tutti molto validi, oggi voglio parlarvi di un prodotto che mi ha colpito molto perché riguarda chi vuole sperimentare con il Pouring painting, la Fluid e liquid art, il dripping e tutto ciò che coinvolge la pittura liquida, fluida a scolo, schizzo o altre tecniche di colatura.

Leggi anche la lista dei 10 Medium perfetti per il Pouring Painting e la Fluid Art!

Come potete vedere in qualche post fa faccio un elenco dettagliato dei materiali necessari per la realizzazione di un quadro fluido #pouringpainting. Questo elenco di strumenti artistici è necessario per chi desidera lavorare con i colori acrilici già esistenti in suo possesso ma, se si sta iniziando adesso o si voglio provare altri materiali, Arteza.com ha prodotto un kit Da 32 flaconi di colori acrilici Già pronti per essere usati per il Pouring.

Questo significa che per realizzare un’opera artistica con la tecnica del Pouring (fluid art, liquid art, arte liquida, arte fluida o dripping art) non si ha più bisogno di molte cose: medium per fluidificare i colori, acqua, colla vinilica, bicchieri di carta per miscelare i colori, stecche per mescolare. Tutti questi strumenti artistici che prima erano necessari non servono perché si può spruzzare o colare il colore da utilizzare dal barattolo acrilico alla tela stessa.

Proprio perché questo kit di acrilici per il Pouring è nato per questo motivo la sua consistenza è liquida, ma non trasparente, i pigmenti sono pieni di colore, coprenti e fluidi tanto quanto basta per farli scivolare sul supporto telato (tela, legno o altro) e per permettervi di creare meravigliose opere artistiche relative alla Pouring Art.

Sul mio canale IGTV su Instagram Potete vedere un video che rappresenta il #timelapse dell’intera realizzazione dell’opera e vi mostra l’intero processo creativo che ho seguito per ottenere il risultato voluto.

Da come potete vedere dalla galleria d’immagini ho utilizzato 2 tele nere per la mia composizione artistica in Pouring Painting. Tele nere che ho trovato di altissima qualità e resistenza. Hanno un grip un pò forte quindi i colori scivolano lentamente e grazie a questa caratteristica si possono sperimentare tanti effetti con il Pouring!

Ma ora riassumiamo il processo in un elenco di cose semplicissime da fare per realizzare la vostra prima opera d’arte con la Pouring Art!

Tutorial how to come realizzare la tua prima opera d’arte con la tecnica del Pouring Painting

  • Copri bene la superficie dove lavorerai
  • stendi la tua tela
  • prepara le tonalità di colori che preferisci usare
  • Togli il sigillo da ogni flaconcinodi colore
  • COLA DIRETTAMENTE IL COLORE SULLA TELA!!!
  • orienta la tela in modo da creare l’effetto che desideri
  • FINITO! 😀

Come puoi vedere dalle fotografie io ho in parte usato ancora i bicchieri di plastica e dell’olio di cocco per capelli, perché desideravo una classica struttura con effetto bollicine luminose, ed in parte invece ho colato e schizzato i colori direttamente sulla tela.

La finitura di questi colori inoltre è lucida anche dopo che l’opera d’arte si è asciugata, il che rende tutto molto magico ed elegante. Io ho scelto di usare tonalità dell’oro, azzurro, rosa mescolate con il bianco ed un tocco materico finale di pietre d’oro… e voi? Cosa ne pensate?

Leggi anche le mie opinioni e recensioni sugli acquerelli portatili

A presto!!!

(Visited 327 times, 1 visits today)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *