Buongiorno ragassuoli!

Ci si rivede con l’appuntamento settimanale dedicato al l’imballaggio 🙂 nelle scorse puntate (come mi piace dire così) abbiamo visto come imballare al meglio le nostre opere d’arte e come trovare l’imballaggio giusto per quadri e tele di ogni dimensione… Oggi continuiamo la saga ma parlando di come si può spedire in modo sicuro i nostri quadri, opere d’arte o altre realizzazioni artigianali.

Il segreto é sempre li avere una vasta gamma di scatole di cartone, fogli di cartone, polistirolo da imballaggio e moltissimo altro. Ma andiamo per gradi, vediamo cosa può esserci utile per affrontare in piena serenità le nostre spedizioni di opere d’arte in tutto il mondo, ovviamente qui non affronteremo l’argomento corriere che verrà poi approfondito in un altro articolo, ma ci dedicheremo a tutti quegli accorgimenti che possono fare di un imballo un compagno perfetto per far arrivare intatta la nostra opera al destinatario.

Come spedire in modo sicuro quadri e tele dipinte ad olio, acrilico o tecnica mista?

Ebbene, di questo argomento già ho scritto tantissimo nel precedente articolo che potete leggere cliccando qui ed in cui spiego anche come crearsi in modo autonomo scatole cartone perfette per qualunque dimensione di quadro. Ma vorrei aggiungere ancora una cosa a completamento dell’uso di fogli di cartone per imballare, se proprio si é ipocondriaciabbiamo la possibilità di acquistare a costi contenuti rotoli di spugna, angolari in cartone, scatole cartone e fogli a due onde e resistentissimi 😉 In tal modo potrete scegliere di foderare con della spugna l’opera prima di imballarla per la spedizione se é particolarmente fragile.

Come spedire in modo sicuro sculture, manufatti ed opere tridimensionali?

Qui il molti siri ci vengono incontro con delle scatole cartone preformate. L’utilità é che non ci si deve sbattere a crearla noi ma si può scegliere quella in cui il nostro manufatto o la nostra scultura stia più comoda. L’importante é che si riempia in modo adeguato lo spazio vuoto che c’è tra la scatola da imballaggio e l’opera o con della carta stropicciata, di cui non vi sarà difficile esserne forniti se siete assidui lettori di quotidiani 😉 oppure con dei pezzi di polistirolo vaporoso che potrete sempre trovare sul sito. Se, poi, i vostri manufatti sono di piccole dimensioni (parlo di creazioni di fimo, gioielli e vari) potete ricorrere anche a delle piccole buste rivestite di spugna che sono super-resistenti!

Ci vediamo al prossimo appuntamento! 😉

Stay Tuned!

(Visited 651 times, 1 visits today)
2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *