Buongiorno e ben ritrovati qui sul blog!

In questi giorni di primavera sono stata rapita da molteplici raptus artistici che mi hanno portata a sperimentare molte tecniche (Come quella della Fluid Art di cui vedrete ancora molto) e diverse palette cromatiche. In questo articolo vi presento un’opera d’arte a cui sono molto legata, che ho dipinto tra albe e notti insonni, e che raffigura il mondo orientale con le sue diafane figure femminili quali Geisha e Maiko.

Galleria fotografia work in progress making of quadro moderno dipinto a mano Geisha e Maiko.

Come molti di voi già sapranno ho una particolare affezione verso queste figure ed in questo quadro ho voluto dipingerle scegliendo una ristretta gamma cromatica che comprende il rosso primario, il verde paolo veronese, l’arancio, il bianco ed il nero. Sono profondamente affascinata dal connubio rosso-turchese da molteplici anni ma solo negli ultimi mesi sto producendo svariate opere artistiche che mi permettono di sperimentarlo a fondo.

Quadro dipinto a mano ritratto di Geisha e Maiko opera artistica contemporanea 100x70cm

Desideravo da molto tempo giocare un po’ con i toni freddi e neutri di azzurro e turchese mettendoli a contrasto netto con i toni caldi e avvolgenti del rosso e arancio e finalmente ci sono riuscita in questa opera d’arte. Presto sperimenterò ancora questo accostamento contrastante e dimostrerò che, al contrario di come dicono e pensano in molti, si rivela un accostamento di colori gradevole, misterioso ed affascinante!!!

Dettagli e particolari dell’opera Ritratto di donne giapponesi Geisha e Maiko

Il quadro misura 100cm x70cm, è stato dipinto con colori acrilici di alta qualità su telaio da galleria, è dipinto anche sui bordi ed ha una mano di vernice satinata a completare il tutto per renderlo duraturo nel tempo e dare ai colori una profondità ed un impatto visivo maggiore.

Scrivetemi pure per qualunque informazione o mandatemi un Direct Message su Instagram dove vi aspettano sempre molte novità, tutorial e anteprime sui miei lavori!!!

(Visited 192 times, 1 visits today)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *